Viaggiare Low Cost è possibile

Viaggiare risparmiando è possibile, esistono diverse possibilità per spendere meno in vacanza e la soluzione non riguarda solamente un hotel che si sceglie, ma anche quello che si mangia e soprattutto gli abbonamenti che bisogna fare per poter evitare di spendere troppo in monumenti.

Oggi vogliamo parlarvi di una serie di soluzioni per poter risparmiare durante una vacanza in modo da evitare di spendere troppo e in modo incontrollato.

 

Come risparmiare in viaggio

 

Spendere meno è possibile, viaggiare low cost anche. Ci sono alcuni piccoli accorgimenti da prendere in considerazione quando si decide di andare in viaggio ma senza spendere troppo, andiamo a vedere alcuni punti fondamentali:

 

    • Hotel: a volte l’albergo è la parte più costosa di una vacanza, va bene togliendo “a volte”, lo è quasi sempre. Sostare tanto tempo in hotel può costare veramente tanto, quindi la soluzione potrebbe essere cercare un Bed and Breakfast, oppure se la vacanza dura più di 4 giorni la soluzione ideale è optare per un appartamento da affittare.
    • Carta della città: quando si visita una nuova città si usano i mezzi di trasporto senza controllo (metro, bus, tram) e spesso questi sono molto costosi, si entra soprattutto in tanti monumenti e spesso se non si conosce come ottenere delle riduzioni, si spende veramente tantissimo. Per questo motivo, quando io viaggio, uso le famose carte della città, per esempio quando sono andato in Spagna ho usato la Siviglia Card, avevo accesso gratuito a tutti i monumenti e potevo usare i mezzi di trasporto in modo illimitato… ho risparmiato veramente tantissimo!
    • Come risparmiare per visitare SivigliaRistoranti: certo, se non provate il cibo tipico di una città e di un nuovo paese è come viverlo a metà, quindi rinunciare a questa parte è impensabile. Però con piccoli accorgimenti e soprattutto con i consigli di Tripadvisor ed allontanandovi dal centro della città, sicuramente potrete risparmiare veramente tantissimo e mangiare decisamente bene.
    • Fissate un budget: prima di iniziare un viaggio vi consiglio di fissare un budget massimo da spendere, questo poi lo dividete per i giorni del viaggio in modo da sapere quanto è il limite di spesa giornaliera. Spesso chi viaggia non controlla quanto spende ogni giorno e quando torna a casa trova una brutta sorpresa in banca, quindi è bene essere preparati e controllare questo aspetto importantissimo.
    • Souvenir nei posti giusti: ovviamente quando si viaggia si vuole sempre comprare un ricordo ad una persona cara, ma questi a volte sono veramente molto costosi. Per questo motivo bisogna stare attenti ed evitare di comprare i souvenir nei musei o nei monumenti che visitate, piuttosto provate a cercare un po’ più lontano dal centro perché sicuramente costeranno meno.

 

Come vedete non è poi così difficile viaggiare low cost, basta tenere tutto sotto controllo per evitare spese inutili o eccessive. Se avete altri consigli lasciateci un commento, saremmo felici di aggiungerli alla lista!