Trasferirsi alle Canarie e migliorare la propria vita

Negli ultimi anni è aumentato esponenzialmente il numero dei pensionati italiani che scelgono di andare a vivere all’estero: tra i paesi più gettonati c’è Gran Canaria, un’isola spagnola di origine vulcanica dal clima perfetto e con un’altissima qualità della vita. Non sono solo le persone in pensione e di età avanzata quelle che scelgono di dare una svolta alla loro vita: anche sempre più giovani intraprendenti decidono di trasferirsi per cercare fortuna e avere più possibilità a livello lavorativo.

Perché trasferirsi a Gran Canaria

Perché questa splendida isola è così gettonata per un cambio radicale di vita? Peril suo mare cristallino da far invidia a quelli caraibici? Per il cibo delizioso? Per la bellezza dei suoi paesaggi ancora incontaminati e quasi selvaggi? Forse. Ma Gran Canaria offre molto altro: innanzitutto il costo della vita è decisamente più basso di quello italiano e permette di vivere dignitosamente, anzi, molto più che dignitosamente, con la pensione italiana. Inoltre offre molte opportunità di lavoro, in un settore importante come quello turistico, in crescita costante durante tutti i mesi dell’anno.

Come muoversi

Naturalmente un trasferimento non si può improvvisare. Il primo consiglio è quello di fare una vacanza nell’isola per capire se è proprio questo il posto giusto per le proprie esigenze. Inoltre è opportuno valutare bene le diverse zone dell’isola: se si preferisce un clima caldo e mite tutto l’anno, il clima “perfetto” secondo gli esperti metereologi, l’ideale è il Sud, dove ci sono le spiagge migliori e dove le attrazioni turistiche e ricettive aumentano in modo esponenziale. Avere un contatto prima della partenza aiuterà a non incappare in errori grossolani e a non subire spiacevoli truffe.

Trovare lavoro

Se non si ha un’attività propria da esportare è bene avere diversi contatti pre-partenza per trovare lavoro in loco. A Gran Canaria il mercato del lavoro è in costante crescita, ma si basa ancora molto sul passaparola e bisogna trovarsi nel posto giusto al momento giusto. Meglio quindi andare sempre in loco ed evitare di fare tutto soltanto attraverso il web.

Per maggiori informazioni sull’isola visita il sito agrancanaria.com